IDV sta con loro. Perchè loro sono tutti noi.

Oggi rete imprese italia manifesta in piazza. Non i padroni, ma i nostri fratelli, la spompa locomotiva del Paese, i dirigenti di quelle piccole e medie imprese che lavorano fianco a fianco con i loro operai, che si impiccano perchè non hanno il coraggio di licenziare, che si vergognano perchè non riescono più a pagare le tasse, gli stipendi.

Io sono con loro.Perchè loro sono con me, sono come me… a differenza dei faccendieri, politici o imprenditori che siano.

Pochi dati sono sufficienti a rendere le dimensioni della faccenda, e sono dati che vengono da fuori, non viziati insomma da “complottisti comunisti”: Link Lab, il Laboratorio di ricerca socio-economica dell’Università degli Studi Link Campus University, che da oltre due anni studia il fenomeno e che adesso pubblica i dati complessivi di un’attività di monitoraggio avviata nel 2012 parla di un suicidio ogni 2 giorni e mezzo. Nell’anno 2013 sono state complessivamente 149 le persone che si sono tolte la vita per motivazioni economiche, rispetto agli 89 casi registrati nel 2012 di cui il 40% nel solo ultimo quadrimestre. Di questi, circa un suicida su due (45,6%) è imprenditore.

Ma il dramma delle piccole e medie imprese, cuore pulsante del Paese, non risiede solo nei drammatici dati finora riportati. Le imprese, infatti, come denunciato sul volantino dell’ iniziativa promossa oggi da Rete imprese Italia sono da tempo in attesa  di una ripresa che sembra non arrivare mai e chiedono azioni concrete e rapide e non più progetti astratti per la soluzione di problemi ormai indifferibili.Una certezza: La mancata ripresa della domanda e una pressione fiscale, locale e nazionale, che anche nel 2014 rimarrà a livelli intollerabili, rischiano di prolungare i loro effetti sulle imprese, già stremate da forti difficoltà, e di provocare un ulteriore impoverimento delle famiglie e una crescita allarmante della disoccupazione.
Per questo oggi , migliaia di imprenditori provenienti da tutta Italia affollano  Piazza del Popolo a Roma per partecipare alla manifestazione “Senza Impresa non c’è Italia. Riprendiamoci il futuro”, organizzata da R.ETE. Imprese Italia che riunisce
le 5 Organizzazioni dell’artigianato, del terziario di mercato e delle piccole imprese italiane (Casartigiani, Cna, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti).
Ma badate bene, l’ imprenditoria, come sempre, non è pronta soltanto a criticare, anzi. Una serie di proposte concrete verranno sottoposte all’attenzione della politica al fine di ripristinare un clima positivo e di maggior fiducia nel futuro.
IDV c’ è, ed è con loro.

Questa voce è stata pubblicata in moda e tendenze. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>